MILANO RACCONTA ... RACCONTARE MILANO

Ogni città è come un libro da leggere e un dipinto da ammirare, Milano non fa eccezione e noi vogliamo leggerla attraverso le parole degli scrittori e dei poeti che ne hanno raccontato le vicende e descritto le meraviglie, percorrendo strade e piazze con dei ciceroni d'eccezione: dal poeta romano Ausonio a Dino Buzzati, passando attraverso Petrarca, Manzoni, Stendhal, Porta, Verga, D'Annunzio, Dickens, Gadda...

Ascolteremo le voci degli scrittori alzando lo sguardo verso un patrimonio di arte e architettura che racconta la millenaria storia di persone umili e grandi figure: la storia della nostra città.

Sabato 27 ottobre h 15.30
Domenica 18 novembre h 15.30
Il classico dei milanesi: la città dei Promessi sposi
Seguendo l’itinerario di Renzo in città scopriamo le descrizioni appassionate e commosse che Don Lisander ha lasciato della sua Milano, di cui conosceva alla perfezione ogni vicenda storica. Rileggiamo tra le righe dei Promessi Sposi e rivediamo con l’occhio dei moderni come doveva essere la città nel Seicento spagnolo.

Luogo di appuntamento: Bastioni di Porta Venezia (C.so Buenos Aires 1). Il percorso proseguirà per C.so Venezia, C.so Vittorio Emanuele, via Mercanti, P.zza San Fedele, P.zza Belgiojoso
Durata: 1 ora e 30 ca
Costo: € 10.00 a persona


Sabato 10 novembre h 14.00
Sabato 10 novembre h 14.15
(prenotazioni entro il 30 ottobre)
Il Cenacolo di poeti e scrittori
Torniamo ai tempi del Gran Tour e, visitando il Cenacolo e la chiesa di Santa Maria delle Grazie, ascoltiamo le parole dei “turisti” di un tempo: Stendhal, Dickens, Henry James, D’annunzio… Ognuno ha guardato e giudicato il capolavoro vinciano in maniera diversa, ascoltarli ci permetterà di ammirare il Cenacolo con occhi nuovi.

Luogo di appuntamento: chiesa di Santa Maria delle Grazie
Durata: 1 ora ca
Costo: Euro 20.00 (visita, biglietto intero, diritto di prenotazione) - Euro 13.50 (visita, biglietto ridotto over 65 e minorenni, diritto di prenotazione)


Sabato 15 dicembre h. 15.30
Domenica 20 gennaio h. 11.00
La vipera che il milanese accampa...
Anche il padre Dante evoca Milano, ricordando l’emblema visconteo...ma i severi duchi di Milano hanno generato una vastissima letteratura, storiografica come romanzesca. Ripercorreremo alcuni luoghi simbolo della signoria viscontea richiamando le pagine di Bonvesin della Riva come di Carlo Tenca, di Bernardino Corio come di Tommaso Grossi, rivivendo gesta, passioni e delitti dei signori Visconti.

Luogo di appuntamento: P.zza Missori, resti di San Giovanni in Conca. Il percorso proseguirà per San Gottardo in Corte, l’Arcivescovado, il Duomo
Durata: 1 ora ca
Costo: € 10.00 a persona


Sabato 2 febbraio h. 15.30
Domenica 17 marzo h. 11.00
Scapigliati e futuristi
Pittori e poeti uniti in un unico movimento: la Scapigliatura come il Futurismo hanno coinvolto arte e letteratura, ed entrambi i gruppi sono nati ed “esplosi” a Milano. Intorno alla Galleria Vittorio Emanuele, il salotto di Milano, ritroviamo i locali, le case, i luoghi delle avventure e delle scorribande notturne della “gioventù bruciata” di fine Ottocento e primo Novecento.

Luogo di appuntamento: Bar Campari in Galleria Vittorio Emanuele. Il percorso proseguirà per Piazza Scala, via Santa Redegonda, Piazzetta Liberty, Piazza san Babila, Via Senato
Durata: 1 ora ca
Costo: € 10.00 a persona


Sabato 2 marzo h. 15.30
Domenica 7 aprile h. 11.00
Quer pasticciaccio...anche a Milano
Se una delle opere più celebri di Carlo Emilio Gadda è di ambientazione romana non dimentichiamo che il grande letterato è milanesissimo: ingegnere laureatosi al Politecnico, Gadda scrive pagine incantevoli sulla sua Milano. Lo ricorderemo insieme ad un altro grande del Novecento, Dino Buzzati, con cui condivise lo sguardo sincero e disincantato sulla nascente metropoli.

Luogo di appuntamento: Circolo Filologico di Via Clerici. Il percorso proseguirà attraverso le vie di Brera per raggiungere corso Garibaldi e via Solferino
Durata: 1 ora ca
Costo: € 10.00 a persona

 

Tutti i percorsi guidati si svolgeranno al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti. Prenotazione telefonica obbligatoria: 02-45487400.