Online il numero di dicembre 2019 de la Biblioteca di via Senato

Speciale monografico dedicato a Niccolò Machiavelli nella ricorrenza del 550° dalla nascita (1469–1527)

Sommario:

Giovanni Puglisi, Machiavelli, la politica e lo spirito del tempo
Claudio Bonvecchio, Machiavelli e il ‘politicamente corretto’
Michele Ciliberto, Machiavelli, la crisi, il Rinascimento
Gian Mario Anselmi, Il Segretario e il paradigma della politica
Gennaro Maria Barbuto, Machiavelli e «l'arte dello Stato»
Francesco Bausi, L'uomo Machiavelli fra realtà e mito
Guido M. Cappelli, Populismo democratico ante litteram
Giovanna Tomasello, Il Segretario e l'imperatore
Piero Innocenti, La fortuna editoriale di Niccolò Machiavelli
Carlo Gambescia, Machiavelli, Mosca e la scienza politica
Teodoro Klitsche de la Grange, «Le cose del mondo» e il «termine della vita»
Giancarlo Petrella, Tra Firenze e Roma: le ‘prime’ di Machiavelli
Gianluca Montinaro, «Contre Nicolas Machiavel florentin»
Antonio Castronuovo, Niccolò Machiavelli e Giuseppe Prezzolini

Online il numero di novembre 2019 de la Biblioteca di via Senato

Speciale monografico "Metafisica della Biblioteca" (seconda parte)

Sommario:

Ugo Rozzo, Biblioteche private e libri prestati
Giuseppe Scaraffia, A casa di chi scrive è "un leggere continuo"
Giuseppe Sergio, La biblioteca di Giuseppe Parini
Marco Menato, I libri di un padre, i libri di un figlio
Massimo Gatta, La biblioteca d'uso di un 'corsaro' del '900
Giancarlo Petrella, I libri ariosteschi di Renzo Bonfiglioli
Gianfranco Dioguardi, Storie di libri, nascosti fra gli scaffali
Giuseppe Marcenaro, Exit: la fine di una biblioteca
Edoardo Fontana, Disegno e parola: la mistica della xilografia
Antonio Castronuovo, La biblioteca del conte di Fortsas
Attilio Mauro Caproni, I libri, la tradizione e i social media
Maria Panetta, Mondi possibili, biblioteche fantastiche
Antonella Falco, La biblioteca-mondo: Canetti, Borges, Eco

Online il numero di ottobre 2019 de la Biblioteca di via Senato

Speciale monografico "Metafisica della Biblioteca" (prima parte)

Sommario:

Giorgio Montecchi, Biblioteche di ieri, di oggi, di domani
Alfredo Serrai, La bibliografia: il paradigma del sapere
Fiammetta Sabba, Ode alla metafisica della biblioteca
Gianfranco Dioguardi, Viaggio nei luoghi dei libri: le biblioteche
Piero Scapecchi, Magliabechi: primo bibliotecario fiorentino
Carla Pinzauti, Tutti i libri di Antonio Magliabechi
Piero Meldini, La raccolta di un gentiluomo
Giancarlo Petrella, La Trivulziana: cinque secoli di storia
Antonio Castronuovo, Manara Valgimigli alla Biblioteca Classense
Gianluca Montinaro, Kurd Lasswitz e La biblioteca universale
Sandro Montalto, Borges: l'universo come biblioteca
Guido Del Giudice, Giordano Bruno nella ‘libraria’ di Saint-Victor
Massimo Gatta, Il rogo della Biblioteca di Torino
Massimo Sannelli, Quaestio de Deo bibliothecario

Online il numero di settembre 2019 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

SPECIALE V CENTENARIO LEONARDO DA VINCI

Gianfranco Dioguardi, Leonardo da Vinci e la biblioteca ‘ricomparsa’
Giancarlo Petrella, Leonardo, Farfengo e alcuni acquisti librari
Sandro Montalto, Leonardo da Vinci: il Genio e la musica

BVS – ARCHIVIO MALAPARTE

Antonio Castronuovo, Curzio Malaparte e il ‘poeta’ Contini

BIBLIOFILIA

Massimo Gatta, La scrittura einaudiana e la memoria editoriale

LIBRI E CUCINA

Piero Meldini, Grillò abbragiato (e altri piatti improbabili)

LO SCAFFALE DEL BIBLIOFILO

Giancarlo Petrella, Gli Elogia di Giovio e la mappa di Tolomeo

Online il numero di luglio-agosto 2019 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

Edoardo Fontana, Le Dodici Canzoni: «un capolavoro»
Giancarlo Petrella, I famosi caratteri dell'Archivio Tallone
Antonio Castronuovo, Il raffinato decano dei giochi verbali
Gianfranco de Turris, Giallo, nero, rosa, blu: letteratura popolare
Luca Piva, Pisanello e Siya Qalem: disegni di maestri
Massimo Gatta, Norman Douglas e Venus in the Kitchen
Giancarlo Petrella, Ragazzi di vita, fra turchi e giapponesi

Online il numero di giugno 2019 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

Piero Scapecchi, Protostampa a Genova, Savona e Mondovì
Massimo Gatta, Le 'farfalle' stampate di Frederic Prokosch
Antonio Castronuovo, I libri del 'bellicoso' Domenico Giuliotti
Pietro Gibellini, L'odissea editoriale dei Sonetti di Belli
Giancarlo Petrella, Fabietti e la biblioteca popolare a inizio '900
Luca Orlandini, Giorgio Manganelli, i libri e la bibliofilia
Giancarlo Petrella, Pinocchio e Petrarca in mezzo agli incunaboli

La Fondazione Biblioteca di via Senato è un’Istituzione culturale nata nel 1997, con sede in via Senato, nel pieno centro di Milano.

Le sue raccolte librarie, a oggi, ammontano a circa centomila volumi, suddivisi in Fondi. Fra le molteplici attività promosse si segnalano la pubblicazione del mensile di bibliofilia e storia delle idee «la Biblioteca di via Senato» e la collana "Piccola Biblioteca Umanistica" (stampata in collaborazione con l'editore Olschki).