I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.

Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie

Online il numero di ottobre 2020 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

NOVECENTO

Giuseppe Marcenaro, Un libro destinato alla 'biblioteca' del duce

LIBRI E POESIA

Piero Scapecchi, Il 'poeta' di Marradi e il mito dei Canti Orfici

RIVISTE

Massimo Gatta, L'utopico ed estremo capolavoro di «T-La»

COLLEZIONI

Antonio Castronuovo, I libri decorati di Odorico Piloni

LIBRI

Noemi Veneziani, Un insolito dizionario piacentino

BIBLIOFILIA

Giancarlo Petrella, Il fondo antico di Cesare Grassetti

Online il numero di settembre 2020 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

GRAFICA

Luca Piva, La pianta di Padova di Giovanni Valle

CURIOSITÀ

Francesca Nepori, Politica e alchimia a Massa tra '600 e '700

BIBLIOFILIA

Giancarlo Petrella, Guelfo Sitta: bibliofilo dimenticato

CAPOLAVORI

Sandro Montalto, Il grande libro-utopia di John James Audubon

L'INEDITO

Mario Bernardi Guardi, Mary Poppins a Carrara, fra marmo e magia

RIFLESSIONI

Massimo Gatta, A cosa servono i librai che vendono libri?

NOVECENTO

Carlo Sburlati, Da Giulio Gianelli a Francis S. Fitzgerald

Online il numero di luglio-agosto 2020 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

SCRITTORI

Antonio Castronuovo, «Particule de quel corpo benedeto»

BIBLIOFILIA

Giancarlo Petrella, Arturo Lauria, un libraio a Parigi

LEGGE E PENSIERO

Antonio Salvatore, Giudici e avvocati: un elogio della legalità

GRAFICA

Edoardo Fontana, Il grande genio visionario di Kuniyoshi

LIBRI E CUCINA

Massimo Gatta, Alla tavola di Ippolito Cavalcanti

BVS: ARCHIVIO MALAPARTE

Deborah Terzolo, Malaparte e la fine de Il sole è cieco

Online il numero di giugno 2020 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

UOMINI E LIBRI

Massimo Gatta, Giampiero Mughini: l'homme à papier

LIBRI

Sandro Montalto, Breve storia di un segno d'attenzione

BIBLIOFILIA

Giancarlo Petrella, La Legenda Aurea di Jacopo da Varazze

SICILIA

Nino Insinga, Pietro da Eboli e il suo 'inno' all'imperatore

EDITORIA

Antonio Castronuovo, La Lumacagolosa di Daniele Ferroni

SCRITTORI

Giuseppe Scaraffia, Immagini, parole e visioni della Recherche

BVS: ARCHIVIO MALAPARTE

Deborah Terzolo, Malaparte e la fine de Il sole è cieco

Online il numero di maggio 2020 de la Biblioteca di via Senato - Speciale monografico Emilio Mantelli (1884-1918)

Sommario:

Marzia Ratti, Emilio Mantelli pittore e xilografo

Edoardo Fontana, Emilio Mantelli xilografo

Giuseppe Virelli, Emilio Mantelli e i fauve-espressionisti

Online il numero di aprile 2020 de la Biblioteca di via Senato

Sommario:

RIFLESSIONI

Giuseppe Marcenaro, In una biblioteca ove non si sa più che cercare

LIBRI

Claudia Mancini, Hans Barth e le osterie italiane

SICILIA

Nino Insinga, Ascesa e caduta di un capopopolo

LIBRI E PSICHIATRIA

Antonio Salvatore, I best-seller di Cesare Lombroso

BIBLIOFILIA

Giancarlo Petrella, Il Tesauro universale di Girolamo Tagliente

BIBLIOFILIA DEL GUSTO

Massimo Gatta, Ricche tavole coi nobili d'antan

NOVECENTO

Mario Bernardi Guardi, Una grande storia di libri e di politica

La Fondazione Biblioteca di via Senato è un’Istituzione culturale nata nel 1997, con sede in via Senato, nel pieno centro di Milano.

Le sue raccolte librarie, a oggi, ammontano a circa centomila volumi, suddivisi in Fondi. Fra le molteplici attività promosse si segnalano la pubblicazione del mensile di bibliofilia e storia delle idee «la Biblioteca di via Senato» e la collana "Piccola Biblioteca Umanistica" (stampata in collaborazione con l'editore Olschki).